Spaghetti ai pistilli

Error message

Notice: Undefined variable: rendered_rows in include() (line 15 of /var/www/vhosts/1ok.it/httpdocs/sites/all/modules/views_slideshow/contrib/views_slideshow_cycle/theme/views-slideshow-cycle-main-frame.tpl.php).

Quando preparate i fiori di zucca (per farli ripieni o fritti) normalmente provvedete ad asportare e buttar via i pistilli: sono amari!, sentenziano quelli che se ne intendono. Volete fare una prova per dimostrare che quelli che se ne intendono a volte sbagliano?

Per 4 persone prendete 10 fiori di zucca completi ed ulteriori 20 pistilli. Preparate un trito con uno spicchio d'aglio e un mazzetto di prezzemolo e soffriggetelo in olio e.v.o. per mezzo minuto; aggiungete quindi i fiori e i pistilli trtitati molto grossolanamente e, dopo 1 minuto, una dadolata di pomodorini ciliegini o datterini. Salate e cuocete per 5': con il sugo condite spaghetti o fusilli lunghi bucati. Se usate il sugo appena fatto potrete avvertire un deciso sentore di mare!