Pasta al pesto di zucchine

Sbucciate delle zucchine fino a ottenere circa 400 grammi di buccia verde assieme a un paio di millimetri di polpa bianca. Mettete da parte la parte bianca per i vostri polli (se avete un pollaio) o per i polli di vostri amici (se avete amici che allevano polli) o metteteli nel rifiuto da compostaggio; in un robottino-tritatutto tritate invece la buccia verde, aiutandovi con mezzo bicchiere d’acqua, fino ad ottenere un composto vellutato. In padella fate rosolare con abbondante olio e.v.o.uno spicchio d’aglio vestito, levate l’aglio e aggiungete il composto di zucchine. Cuocete per una ventina di minuti, aggiungendo sale, un po’ di peperoncino e, al bisogno, una mestolata di acqua di cottura della pasta. Se volete arricchire il piatto, in una padellina saltate 500 g. di gamberetti sgusciati e/o di cozze senza valve, mescolate per pochi minuti con il pesto di zucchine e, quindi, servite con una pasta tipo paccheri, calamarata o mezze maniche.
La ricetta è per 4/5 persone